Terapia infiltrativa in tempi di COVID-19

Le persone con problemi a livello della cartilagine articolare, soprattutto a causa dell’artrosi dell’anca o del ginocchio o per problematiche di tipo traumatologico, sono solite ricorrere ai benefici della terapia infiltrativa intra articolare. Oggi, tuttavia, non riescono a sottoporsi al loro ciclo di iniezioni a causa della situazione creatasi a seguito dell’epidemia da Covid-19.

Per tenere le articolazioni in buono stato, in attesa di poter quanto prima riprendere la cura, ci sono 3 consigli che vanno seguiti.

Ne parliamo con il Dott. Sergio Crimaldi, un vero esperto di terapia infiltrativa, specialista in chirurgia ortopedica e traumatologia, Responsabile della sezione nuove Tecnologie Articolari presso Humanitas, Castellanza (Va/Mi).

Ascolta “Terapie infiltrativa intra articolare: i problemi da affrontare durante l’epidemia di Covid-19” su Spreaker.
Ascolta “Terapie infiltrativa intra articolare: le 3 cose da fare in attesa di riprendere a fare le iniezioni” su Spreaker.